Though I don’t like you anymore

Annunci

Whatsername?

Mi sono trovata quasi sul punto di bruciare tutte le fotografie.
Se n’è andato, e io ho preso un diverso percorso.
Ricordo il viso,
ma non riesco a richiamare alla mente il suo nome.
E ora mi chiedo quale sia il suo nome.. 

 

..o quale sia diventato.

James Blunt

E così Blunt, a quanto pare, si ritira dalle scene.
Beh, mi dispiace, voce particolare, una certa dose di carisma e buon cantautore; però me ne farò una ragione, eh.

Quello che dico è che poteva ritirarsi prima di scrivere certe canzoni struggenti, no? Così evitavo millemila pianti sulle note di testi e melodie come questo.

The last goodbye – The Kills

[http://www.youtube.com/watch?v=MgaHy7DYs3g]

Questa canzone è proprio un capolavoro.
Ti fa pensare che qualcuno che è stato abbastanza forte da riuscire a dire addio a qualcosa che amava così tanto, è esistito davvero. Non era una leggenda. Ti dà speranza.
E non è tristezza, per niente. E’ aiuto, in ogni senso.
(Aprirei un blog solo per parlare delle capacità vocali di Alison Mosshart, altro che quella gallina gracchiante di Adele – che, ricordo, non ha una bella voce, se con bella voce si intende quello che intendo io- et similia; ma questa è un’altra storia).